Mangia la cosa giusta media partner di “Fa’ la cosa giusta! Umbria”: la fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili

240x240Ci siamo. Prende il via oggi, negli spazi dell’Umbriafiere di Bastia Umbra (PG), la tre giorni per fare futuro di “Fa’ la cosa giusta! Umbria”, la mostra mercato del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili di cui Mangialacosagiusta non poteva che essere media partner. La prima edizione della kermesse dedicata alle eccellenze del centro Italia (e non solo) del settore “green” è stata organizzata dall’associazione Fair Lab: 7 giovani ragazzi partiti qualche mese fa alla volta dell’edizione nazionale di “Fa’ la cosa giusta!”, con in testa un obiettivo, portare il format – che da 11 anni si ripete con successo nel capoluogo lombardo – anche da noi nel centro Italia.

Un progetto sicuramente ambizioso, che richiedeva una buona dose di coraggio, e se volete anche di incoscienza (considerati i tempi che corrono), ma che i ragazzi di Fair Lab, con la collaborazione di Umbriafiere, hanno portato a termine con ottimi risultati. Basta dare un’occhiata al programma della manifestazione per rendersene conto: oltre 170 stand suddivisi in 10 aree tematiche (abitare sostenibile, buono da mangiare, mobilità, etichal fashion, editoria, cosmesi naturale, servizi sostenibili, il pianeta dei piccoli, cittadinanza e partecipazione) e più di 200 eventi culturali gratuiti tra seminari, convegni, dimostrazioni, laboratori, musica e show cooking.

Ho studiato con attenzione il programma completo della fiera, ma questa volta stilare una breve lista di motivi per cui vale la pena andare a “Fa’ la cosa giusta! Umbria” mi è stato praticamente impossibile: gli eventi e gli espositori sono tantissimi e tutti, per un motivo o per un altro, meriterebbero una visita. Per cui, data la natura del mio blog e la mia principale passione, ho deciso di focalizzarmi sugli eventi dedicati al cibo e alla sana alimentazione:

Venerdì 3 ottobre:

  • Incontro sul progetto L.E.S.S.– Salumi Gran-CRU di Carni Autoctone umbre iposodici affettati in confezioni ATM riciclabili e con materiali innovativi a cura di 3A-PTA, Parco tecnologico agroalimentare dell’Umbria. Con annessa degustazione dei prodotti della sperimentazione al termine dell’incontro.
  • Laboratorio di panificazione con pasta madre a cura dell’agriturismo Melagrani.
  • La cucina povera dei nostri nonni, le bontà della tradizione umbra in tavola nello show cooking di Alviero Bigi (presidente Unione Regionale Cuochi Umbri).
  • I segreti del riso: show cooking sul risotto, gli abbinamenti, la mantecatura e il riuso a cura di Daniele e Giulia Gregoretti (ristorante Serpillo).

Sabato 4 ottobre:

  • “Fai la cosa giusta”Umbria con Eurobis”: un convegno in cui si parlerà di EUROBIS (Epode Umbria Region Obesity Intervention Study) un interessantissimo progetto che promuove stili di vita sani per contrastare l’obesità infantile.
  • E(u)biosia: incontro sulla alimentazione sana come buona pratica di prevenzione. A cura della fondazione ANT onlus Umbria.
  • Prepariamo il formaggio: laboratorio a cura di Fattoria Montepuro.
  • Pasta madre: laboratorio sulla tecnica del rinfresco.
  • Tra pentole e fornelli: laboratorio per inventare ricette sane e gustose con gli avanzi e gli scarti della nostra cucina a cura di ANDID (Associazione nazionale dietisti Umbri).
  • Cucina in lavastoviglie e la panificazione con farine integrali e semi naturali: due show cooking a cura di La Casa delle Cuoche.
  • La cucina naturale: show cooking a cura di Yoo Restaurant.

Domenica 5 ottobre:

  • I piedi nel piatto: sai cosa mangia tu* figli* lontano da te?: un seminario sull’importante ruolo delle mense scolastiche sulla salute, la prevenzione e l’educazione alimentare dei ragazzi.  A cura di Forum cibo – salute – economi – ambiente.
  • Incontro/degustazione. Vino, mani, terra – Vignaioli Resistenti Umbri: un progetto di collaborazione di otto vignaioli umbri per uno stile di lavoro artigianale nel rispetto del vino, dell’uomo e dell’ambiente.
  • Come e perché assaggiare un olio extravergine. Principi di degustazione e consigli di abbinamento ai piatti giusti. A cura di Yoo Restaurant.
  • Healthy happy hour: Vademecum per un aperitivo smart. Show cooking a cura di ANDID (Associazione nazionale dietisti Umbri).
  • Qual’è la mia porzione?: gioco/laboratorio sulle corrette porzioni alimentari a cura delle nutrizioniste di EUROBIS.

Inoltre, ci sarà un’area ristoro completamente dedicata allo street, bio e vegan food. Per cui non rimane altro che mettersi in fila, entrare e cominciare a costruire il nostro futuro!

 

Annunci
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in Eventi e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...