Sette buoni motivi per andare a “Zero Glutine – Expo del senza glutine”

Chef rubioCi siamo. Fra meno di 24 ore aprirà i battenti, a Chieti, la prima edizione di “Zero Glutine”, l’Expo del Senza Glutine del Centro Sud Italia di cui il mio blog – come anticipato un paio di settimane fa – è media partner. Un’iniziativa importante, promossa e ospitata nei locali della Camera di Commercio teatina che proporrà, da venerdì 5 a domenica 7 settembre, il meglio della produzione gastronomica “gluten free” italiana, convegni, show cooking, laboratori di cucina, visite guidate alla città di Chieti e tanta buona musica. Studiando dettagliatamente il programma completo della manifestazione – organizzata in collaborazione con la sezione abruzzese dell’Associazione italiana celiachia (Aic) – ho trovato almeno 7 buoni motivi per cui, questo fine settimana, anche voi fareste bene a farvi un giro dalle parti di Chieti.

1) UNTI E BISUNTI (MA RIGOROSAMENTE GLUTEN FREE). Come ogni Fiera dedicata al cibo che si rispetti, a “Zero Glutine” non mancheranno gli show cooking: nei tre giorni dell’evento se ne alterneranno ben 12, per un totale di 24 ore di cucina gluten free. Uno di questi, sicuramente il più atteso, vedrà protagonista Chef Rubio. Piaccia o non piaccia, il cuoco-rugbista romano, verace e sanguigno sullo schermo, sa il fatto suo tra i fornelli. E io sono proprio curiosa di scoprire quali ricette unte, bisunte e gluten free proporrà ai visitatori di “Zero Glutine”. Voi no?

 2 ) IMPARARE A CUCINARE SENZA GLUTINE. Nella tre giorni teatina ci saranno laboratori di cucina gluten-free aperti a tutti. Parteciparvi è fondamentale per prevenire attacchi di panico quando vostro marito porterà il suo capo (celiaco) a cena.

 3) NON È SOLTANTO IL SOLITO MAGNA MAGNA. Tra una degustazione, un giro tra gli espositori e uno show cooking, per saperne di più sulla celiachia potrete partecipare ai tre convegni previsti nel programma. Medici, dietisti e psicologi specializzati affronteranno temi come l’importanza della dieta aglutinata, la sicurezza nella ristorazione, la diagnosi, gli alimenti naturalmente senza glutine e le nuove opportunità per il consumatore e viaggiatore celiaco.

5) DIAGNOSI GRATUITE. Non per fare del terrorismo psicologico, ma se si considera che la prevalenza della celiachia si aggira intorno all’1%, il numero teorico di celiaci in Italia dovrebbe essere circa 600.000, mentre le diagnosi effettuate al 2012 sono “solo” 148.662. E i 451.338 che mancano all’appello? Per togliervi ogni dubbio al riguardo, durante tutto lo svolgimento dell’Expo ci sarà la possibilità di fare gratuitamente il test per la diagnosi della celiachia offerto dall’azienda EUROSPITAL.

5) DEGUSTAZIONE DI BIRRA GLUTEN FREE. Se in Italia si parla sempre di più di birra gluten free è anche merito del grande lavoro di ricerca e divulgazione portato avanti da Alfonso Del Forno, celiaco e degustatore di birra, che da qualche anno cura il blog nonsologlutine.it. Nella giornata di sabato, sarà proprio lui a guidare una degustazione di birre senza glutine di qualità e buone per tutti.

6) BUONA MUSICA. Saranno undici i concerti che allieteranno le pause pranzo e le serate dei giovani (e meno giovani) visitatori della fiera. Tra gli altri, domenica a pranzo non perdetevi lo spettacolo di Claudette & The Farmer, un duo Mangialacosagiusta approved! 

7) VISITE GUIDATE. La Dottoressa Concetta de Sanctis vi guiderà su e giù per la millenaria città di Chieti, alla scoperta di case palazziate, chiese, piazze, larghetti, templi e musei che raccontano l’evoluzione di una città antica e poco visitata.

Dimenticavo… il tutto è completamente gratuito, per cui non mi rimane che augurarvi un buon fine settimana all’insegna del gluten free!

Annunci
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in Eventi e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...